Viva Italia

Informazione libera e indipendente

A Roma est cinque classi di bambini in quarantena

Cinque classi in quarantena, circa novanta bambini a casa e lezioni iniziate con il freno a mano tirato. È lo scenario che si sta verificando in queste ore a Roma est dove, tra Valle Fiorita e Torrenova, il contagio da Coronavirus colpisce chi ha meno di 12 anni, ossia la fascia di età meno sottoposta al vaccino anti Covid nel Lazio. 

Stando a quanto riscontrato, tutto sarebbe iniziato dalla positività riscontrata in quattro bambini che, secondo quanto ricostruito, avevano partecipato ad un open day in una scuola calcio a Tor Bella Monaca. Tornati a casa, i genitori hanno comunicato la positività alle rispettive scuole. Tre di loro frequentano l’Ic di via San Biagio Platani 260. Qui, in quarantena, sono state messe tre classi con circa 40 bambini a casa.

Anche la famiglia del quarto bambino ha contattato il plesso di appartenenza. I piccoli, secondo quanto si apprende, sono sì positivi al Covid, ma fortunatamente stanno bene. Non lontano da Valle Fiorita, a Torrenova, si registrano altre due classi in quarantena per tre casi di bimbi positivi all’Ic Poseidone, tutti riscontrati dopo i primi giorni di scuola. Ecco così che, in pochi giorni, la classe delle scuole primarie a Roma est sono almeno cinque. La Asl Roma 2 è al lavoro per tracciare i contagi. 

Solamente giovedì scorso, l’Associazione nazionale presidi Lazio aveva lanciato un allarme, ossia che dall’inizio dell’anno scolastico a Roma e provincia c’erano già 50 classi in quarantena. Un dato, questo, aggiornato nelle ultime ore. Nel Lazio, stando ai numeri forniti da Salute Lazio, dei quasi 7 milioni di vaccini inoculati, appena 63mila riguardano i minori di 16 anni, la fascia di età meno immunizzata contro il Covid. 

vaccini-23

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *