Viva Italia

Informazione libera e indipendente

A Ischia: test in acqua di motori marini elettrici (30 settembre)

colonnina barche

Ischia punta a ridurre le emissioni nocive prodotte dai motori marini tradizionali (leggi qui), ma c’è da far conoscere i benefici di quelli elettrici. Ci ha pensato la Ischia Green Rent che giovedì 30 settembre metterà in acqua una barca elettrica.

L’appuntamento è fissato alle 11 nelle acque su cui si specchia l’Hotel Miramare & Castello – la replica nel pomeriggio alle 15 nel porto di Forio – dove si potrà provare la propulsione a zero emissioni di diversi marci nella barca di E’dyn, il costruttore di motori sloveno che abbiamo incontrato anche nella recente manifestazione di Aqua (leggi qui) insieme gli operatori veneziani, anche loro all’evento di Saint Tropez, di E-concept impegnati a promuovere le loro colonnine (leggi qui).

Un progetto elettrico per tutta l’isola

colonnina barca elettrica
La colonnina E-concept e gli organizzatori della manifestazione

Uno dei protagonisti di questo progetto è Giampietro Franco, imprenditore modenese dell’azienda Automobility Green, che sta costruendo con altri partner questo progetto per far approdare anche a Ischia il progetto di nautica elettrica.

LEGGI ANCHE: A Portofino con Aqua ricaricano anche le barche

Un disegno di conversione dei motori che coinvolge il mondo delle escursioni e delle piccole crociere marine lungo e intorno l’isola. “I motori marini 100% elettrici sono innovativi e oggi assicurano più velocità, performance e affidabilità, per una mobilità pulita e più
rispettosa dell’ambiente“. Motori e naturalmente colonnine di ricarica: “Mostreremo un esempio di Palina di ricarica distribuita dalla società E-concept, appositamente studiata per essere installata sul molo e su altri siti“. Ma sull’isola si punta anche sulla mobilità elettrica su due e quattro ruote.

I benefici ambientali dei motori elettrici

fuoribordo elettrico
Il fuoribordo edyn da 20 kW

Ischia Green Rent punta sui benefici ambientali: “La minore rumorosità e le minori vibrazioni assicurano una navigazione confortevole e preservando il mare pulito dell’isola. L’evento è condiviso con la delegazione Mare Vivo Isola D’Ischia, Medusa srl, la Società cooperativa Ischia Barche e la Marina di Sant’Anna tutte impegnate a sostenere le iniziative ambientali“. Un’iniziativa con gli imprenditori della mobilità e del turismo ambientali dell’isola campana.

— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla newsletter e al canale YouTube —

Fonte: vaielettrico.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *