Viva Italia

Informazione libera e indipendente

4 motori con Autoguida, V2X, Drone, Stivaggio anteriore e altre meraviglie: Stellantis lancia le nuove Jeep

Stellantis sarà quella che elettrifica, pesantemente e in parte definitivamente, le Jeep. Solo nei ricordi certi motoracci americani consumisti, del vecchio secolo. 4xe, questo il motto che accompagna l’ottantesimo anniversario Jeep.

La Casa sforna per il 2021 nuove Grand Cherokee L (a tre file) Wagoneer e Grand Wagoneer, poi Grand Cherokee PHEV. Tra 4 anni ci sarà una Jeep 4xe completamente elettrica in ogni segmento, contornata da sorelle ibride per avere oltre il 70% di Jeep elettrificate vendute. Intanto, ultimo modello Jeep che debutta è il Wrangler Xtreme Recon, anticipato a Chicago.

Cose mai viste

Se chi lavora sulla tecnica delle nuove Jeep elettriche spiega come si andrà alla grande grazie ai 4 motori (uno per ruota) chi lavora sul design delle Jeep native elettriche anticipa un’altra novità: lo stivaggio anteriore al posto del vecchio odoroso e sporco vano motore. Oltre al piacere di viaggiare open nella parte posteriore senza timori per lo scarico.

Essendo marchio Stellantis ex-FCA premium, Jeep avrà sistemi digitali al top: riconoscimento facciale biometrico, pressione degli pneumatici adattiva e persino la possibilità di collegarsi a un drone. Le ipotesi per il 2030, quando le Jeep elettriche saranno anche autonome, sono incredibili solo pensando alle glorie delle prime: off-road autoguidato mentre si fa altro in vettura. Tutto, insieme alle ovvie potenzialità delle Jeep elettriche V2X, viene anticipato nel video celebrativo rilasciato in questi giorni dalla Casa americana.

Fonte: automoto.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *