Viva Italia

Informazione libera e indipendente

29.08 22:55 – Motori, la 58/a Svolte di Popoli è pronta a partire

La 58^ Svolte di Popoli è entrata nel vivo con la giornata dedicata alle ricognizioni, che hanno offerto spunti interessanti in anteprima a quelle che saranno le sfide di vertice e le due gare del terzo round di Campionato Italiano Velocità Montagna, terzo appuntamento della serie cadetta Trofeo Italiano Velocità Montagna nord e secondo per il girone sud ed anche per il Tricolore “Bicilindriche”. I 142 concorrenti ammessi al via delle prove, hanno raccolto dati importanti per le scelte da fare in gara, sui 7.530 metri di tracciato abruzzese, durante le due manche di ricognizione. La prima delle due salite di gara scatterà domani, domenica 30 agosto alle 9.30. Christian Merli ha fatto segnare il miglior riscontro di giornata in 3’01″85. Il pilota trentino della Vimotorsport sula Osella FA 30 EVO Zytek LRM ufficiale ha provate delle diverse soluzioni d’assetto e delle diverse soluzioni di gomme Avon per puntare al successo in gara, dove il duello di punta sarà quello con Simone Faggioli. Proprio il pluri campione fiorentino della Best Lap ha raccolto il maggior numero di dati possibile per rendere efficace il set up della Norma M20 FC Zytek ufficiale sull’impegnativo tracciato di Popoli dove il grip favorisce sicuramente il rendimento della gomme Pirelli e dove un progresso consistente si è visto nella seconda manche. “Le regolazioni della nostra Osella in generale sono buone – ha spiegato Merli dopo le prove – abbiamo provato delle soluzioni diverse per poter ottimizzare il lavoro di assetto e gomme in gara, ma sarà una sfida molto tirata”-. -“Stiamo lavorando molto dopo aver raccolto dati in configurazioni diverse nelle due manche di prova – ha detto Faggioli – alcuni tratti di percorso sono molto impegnativi e trovare i giusti compromessi di set up è complicato”.

Loading…

Fonte: napolimagazine.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *