Viva Italia

Informazione libera e indipendente

25 anni di Oriocenter nel 2023 e cresce la durata dello shopping

Il 2022 di Oriocenter è stato un anno di nuove e stimolanti sfide, alcune delle quali hanno lanciato il Mall in una dimensione sempre più esperienziale e digital e, contemporaneamente, altre hanno coinvolto sempre più le persone e il territorio, andando a rimarcare il forte legame del centro con la sua provincia.

Oriocenter Unexpected, una vera e propria “destination experience”

La campagna di marketing Oriocenter Unexpected, che ha visto il suo culmine con il lancio dello spot pubblicitario sulle reti televisive nazionali a marzo 2022, ha fatto da amplificatore per uno storytelling tutto nuovo, che racconta Oriocenter come luogo in cui vivere esperienze sempre nuove, inaspettate, che non si limitano allo shopping, ma che trasformano il Mall in una vera e propria destinazione di entertainment ed experience. Tutto ciò è dimostrato dai dati di afflusso e permanenza all’interno del centro e, rispetto al 2019, il divario tra presenze uniche e totali scende. Seguendo il trend già confermato lo scorso anno, la permanenza media nel mall aumenta: solo il 18% dei visitatori resta meno di mezz’ora, il restante 82% si divide tra sessioni di shopping di 1 o più ore.

Il prolungamento delle sessioni di acquisti rende ancora più gradita la presenza all’interno dell’area commerciale di un’ampia e varia offerta di punti ristoro, dai bar e caffetterie per una pausa veloce ai veri e propri ristoranti, che spaziano dai tradizionali fast food e pizzerie fino a sfiziose proposte etniche e di cucina regionale per un totale di oltre 50 insegne e due Food Court dedicate. Nel 2022 l’offerta food è stata ulteriormente arricchita con l’apertura di 6 nuovi ristoranti: Alice Pizza, Bun Burgers, Ca’Pelletti, KebHouze, Marcellino il Sarto del Panino e Spazio Romolo. La consacrazione di Oriocenter a vera e propria food destination è avvenuta nel 2017, con l’inaugurazione dell’iconica Food Court in legno, che ospita 21 diversi brand della ristorazione e mette a disposizione un totale di 800 posti a sedere. Anche la Food Court “storica” fronte aeroporto è stata recentemente rinnovata: l’area ha infatti visto una ristrutturazione degli impianti e sono stati cambiati i soffitti, l’illuminazione dell’area – con luci LED a risparmio energetico – e tutti gli arredi. In quest’area food, i posti a sedere sono 672 e sono anche stati installati 3 videowall bifacciali 300×180 cm, che vengono utilizzati per trasmettere video ed eventi.

UCI Friendly Autism e Settima Arte Festival: Oriocenter e il legame con il territorio

Forte del profondo legame con il territorio bergamasco, anche nel 2022 Oriocenter ha messo in campo progetti che coinvolgessero la comunità e che avessero un impatto positivo anche dal punto di vista sociale. Innanzitutto, l’iniziativa UCI Friendly Autism, in collaborazione con UCI Cinemas, il progetto che offre gratuitamente alle persone con disturbi dello spettro autistico l’occasione di vivere qualche ora di spensieratezza davanti al grande schermo, in sala e in tutta tranquillità. Nel 2022, l’iniziativa ha riscosso un enorme successo: sono state 33 le proiezioni con circa 3500 posti prenotati, per oltre 1500 famiglie partecipanti. Un progetto che prosegue anche nel nuovo anno e che dal 15 gennaio 2023 è già ripartito con nuove proiezioni. Per maggiori informazioni sulla programmazione di gennaio cliccare su questo link.

Anche il progetto Settima Arte, fortemente voluto e promosso da Oriocenter, si è sempre dimostrato un esempio vincente di alternanza scuola-lavoro. Questa speciale kermesse cinematografica ha visto protagonisti giovani studenti delle classi di alcuni istituti superiori della provincia di Bergamo, che hanno così avuto la possibilità di mettere in risalto le proprie competenze e la propria creatività. In questa edizione 2022, che ha preso il via sabato 9 aprile, sono stati realizzati in tutto 12 cortometraggi da parte di 12 istituti superiori. Sabato 21 gennaio 2023 si terrà la Final Selection, che premierà gli studenti e decreterà il vincitore tra i tre cortometraggi finalisti. Per la prima volta il cortometraggio vincitore sarà deciso dal pubblico,che sul sito del progetto può visionare i tre corti e votare il preferito. I tre cortometraggi in lizza per la Final Selection 2022 sono: Unexpected wish dell’Istituto Oberdan di Treviglio, La fragranza del contagio dell’ISIS Zenale e Butinone di Treviglio e L’ombrello: dal bozzetto al successo del Liceo Lussana di Bergamo. Settima Arte Festival è un’iniziativa da sempre molto cara a Oriocenter che proseguirà anche nel 2023 e vedrà diverse novità in ottica di un coinvolgimento di un territorio e di un pubblico sempre più ampio.

Il legame con la provincia di Bergamo è naturalmente dimostrato dagli afflussi di clientela che si avvicenda all’interno del Mall. Nel 2022, Oriocenter ha registrato un 71% di presenze di persone provenienti dalla provincia di Bergamo, con un incremento costante di clienti provenienti dalle province limitrofe: a dimostrazione di come il Selected Stores stia affermando sempre più un ruolo di leadership nella scelta del luogo in cui trascorrere la propria giornata di intrattenimento e shopping. Altro dato interessante è la crescente presenza di stranieri,: nel 2022, l’utenza straniera è stata l’11% del totale e le previsioni per il 2023 sono senza dubbio rosee, vista anche l’apertura degli eventi collegati a Bergamo-Brescia Capitale della Cultura. Un’occasione unica dal punto di vista turistico che anche Oriocenter non si lascerà sfuggire, diventando anch’esso – attraverso iniziative ad hoc – un luogo di cultura così come tutto il territorio bergamasco e bresciano.

Oriocenter Ambassador Team: lo storytelling digitale

Il 30 novembre 2022 è terminata la seconda edizione del progetto “Oriocenter Ambassador Team”, durante il quale 12 giovani content creator hanno raccontato la vita del Mall con entusiasmo, passione e creatività, condividendo i contenuti sui loro profili social creando uno storytelling ingaggiante e raggiungendo risultati incredibili, generando volumi di contenuti e visualizzazioni davvero importanti – ben 166 negozi menzionati dai talent e quasi 7 milioni di impression soltanto nell’ultima edizione. E proprio in questa seconda edizione, il Selected Stores non è stato raccontato solo come luogo di shopping ed entertainment, ma anche come contesto in cui parlare di body positivity, disabilità, inclusività, interessi e passioni, temi caldissimi negli attuali dibattiti social e quindi estremamente ingaggianti. Il successo dell’iniziativa ha rafforzato la volontà da parte di Oriocenter di proporre una terza edizione nel 2023, che vedrà sicuramente delle novità ma che proseguirà anche il lavoro svolto finora, per creare un legame di continuità e fiducia con la propria community.

I 25 anni di Oriocenter

In ultimo, ma non per importanza, il 2023 rappresenta un grande traguardo per Oriocenter: il Selected Stores più grande d’Italia celebra infatti il 25° anniversario dall’apertura. “25 anni al fianco dei nostri clienti e grazie ai nostri dipendenti, 25 anni di grande sfide, di progetti e collaborazioni con i territori, 25 anni di esperienza e primati nell’anticipare e delineare i trend della shopping experience, che hanno portato Oriocenter a essere l’approdo in Italia di brand storici e importanti” dichiara Ruggero Pizzagalli, Direttore di Oriocenter Selected Stores. “Tutto questo ha fatto di Oriocenter un’azienda di grande expertise e allo stesso tempo giovane, dinamica e con tutta l’intenzione di proseguire il cammino verso nuove sfide e traguardi sempre più grandi”.

Fonti: TIM, Shoppertrak

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *